La spending review non è cosa di oggi

la Spending Review non è cosa di oggi, ha una radice che risale alla fine degli anni 90, periodo a partire dal quale molte scelte di contrazione dell’offerta e di sua trasformazione si sono spese.
Riduzione dei posti letto e quasi proporzionale aumento del day-hospital, chiusure e accorpamenti di strutture sanitarie pubbliche e tenuta dei numeri nel settore privato, fanno parte di un percorso che ha tenuto l’Italia della Sanità allineata ai livelli di spesa degli altri Paesi Europei.
Ma quali sono gli effetti in termini di soddisfazione dell’utente o di reale efficientamento del servizio ?

Nell’infografica che segue rielaboriamo alcuni dati sintetici raccolti dalla ricerca “L’AZIENDALIZZAZIONE DELLA SANITÀ IN ITALIA: RAPPORTO OASI 2012”

 

spending-review-in-sanita

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *