Tecnologia in sanità, un robot amico dei bambini autistici

Saracen è un acronimo che sta per Socially Assistive Robots Autistic Children Education, un progetto dedicato alla cura dei bambini autistici.

 

saracen, robot per bambini autistici

 

L’autismo è un disturbo che può compromettere diversi aspetti della vita del bambino e a diversi gradi di severità. Gli ambiti colpiti possono essere la comunicazione, il linguaggio, il comportamento, l’interazione sociale, proprio su questo ultimo aspetto, i dottorandi Dario Cazzato, Francesco Adamo e Giuseppe Palestra, hanno collaborato allo sviluppo di Saracen e sono stati recentemente premiati allo Smau di Bari con il premio Lamark.

Come la tecnologia può aiutare i pazienti affetti da autismo? In che misura il cloud computing diventa indispensabile in questo progetto? A queste e altre domande, risponde direttamente Dario Cazzato, in un’intervista realizzata da CloudPeople, che potete leggere qui.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *